«Vous êtes les bienvenus», studenti francesi accolti dal vicesindaco Mori

Share Button

«Vous êtes les bienvenus», studenti francesi accolti dal vicesindaco Mori

Due scolaresche del Lycéé ‘Alain Borne’ di Montélimar sono in città per scambi culturali con i compagni del ‘Pontormo’ e del ‘Fermi’

Si parlava francese questa mattina, giovedì 22 marzo, nella sala del Consiglio Comunale di Via Giuseppe del Papa. Gli scranni dell’aula erano interamente occupati dagli studenti d‘oltralpe provenienti dal Lycéé ‘Alain Borne’ di Montélimar, accompagnati dai compagni del Liceo Scientifico ‘Il Pontormo’, con docenti e il dirigente scolastico Tommaso Bertelli. Sono stati accolti da Franco Mori, vicesindaco del Comune di Empoli, che ha dato loro il benvenuto in città.

«Siamo felice di ospitarvi qui, ospiti della nostra città. È bello vedervi insieme ed è bello non distinguere il gruppo francese da quello italiano. Questa è una cosa positiva perché parla di vera integrazione, di Europa».

Così Franco Mori ha accolto il gruppo del primo scambio culturale tra studenti italiani e francesi. Ha illustrato brevemente la storia di Empoli, le attività produttive che la hanno caretterizzata in passato, la presenza attuale del polo tecnologico e la tradizione dell’industria dolciaria del ‘freddo’, concludendo con lo sport, attività che viene praticata a tutti i livelli in molte discipline.

A seguire un’altra classe di studenti francesi, sempre provenienti, dal Lycéé di Montélimar (cittadina della regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi), sono stati accompagnati da altri loro coetanei dell’istituto di Istruzione Superiore ‘Fermi’ di Empoli. Sempre Mori li ha salutati ufficialmente. I ragazzi, sempre accompagnati dagli insegnanti, hanno visitato il Museo e la Collegiata di Sant’Andrea, il centro storico e il Museo del Vetro.

Share Button