Share Button

25 aprile, San Miniato celebra la Liberazione. Le tappe del programma

Nel pomeriggio un’iniziativa straordinaria al Museo della Memoria

 

Intenso il programma per le celebrazioni del 74esimo anniversario della Liberazione organizzato dal Comune di San Miniato. Giovedì 25 aprile alle 9 il ritrovo è in via Isola dove ci sarà la deposizione della corona alla lapide in memoria di Mario Lecci; alle 9.45 l’appuntamento è a Roffia per rendere omaggio alla lapide in memoria dei caduti inaugurata due anni fa in via San Michele. Alle 10.30 deposizione della corona alla lapide in piazzale degli alberi a Ponte a Elsa, dedicata alla memoria dei caduti della prima e seconda guerra mondiale, del fascismo e delle deportazioni. Alle 11 un corteo si sposterà da Piazza della Repubblica fino a Piazza del Duomo per la commemorazione al monumento ai caduti di San Miniato. La conclusione dell’intensa mattinata sarà a San Miniato Basso con la deposizione della corona alla lapide in memoria dei caduti all’esterno della chiesa dei Santi Martino e Stefano. Ad accompagnare la cerimonia saranno le musiche della Filarmonica “G. Verdi” di San Miniato.

Quest’anno il programma si arricchisce con un’iniziativa nel pomeriggio, alle 16.30, all’interno del Museo della Memoria dove si svolgerà uno spettacolo teatrale, “Ricordati di me ch’io ti ricordo”, a cura della cooperativa La Pietra d’Angolo e del Comitato Gori. Per informazioni e prenotazioni: 348/7187908.

 

 

San Miniato, 23 aprile 2019

Share Button