Share Button

Si è concluso alla fine del mese di marzo Il progetto ‘emergenza freddo’, organizzato dalla nostra Misericordia assieme all’Unione dei Comuni Empolese-Valdelsa, per assicurare ai senzatetto costretti a passare le notti all’aperto la possibilità di dormire al coperto e soprattutto in un letto. Per il secondo anno consecutivo la struttura scelta è stata la ex scuola per l’infanzia di Casenuove, messa a disposizione dal Comune di Empoli e presidiata per tutta la notte (dalle 20 alle 8 del mattino successivo) dai nostri operatori.

Dopo la fine del servizio è ora il momento di dare un’occhiata ai numeri. Nel periodo sopra indicato, abbiamo registrato ben 1962 pernottamenti con una media di 17 presenze al giorno. Oltre ai due operatori che hanno dormito nella struttura, il servizio ha visto impegnati 30 volontari che ogni sera hanno “perlustrato” la città, specialmente nei punti più nevralgici come stazione e giardini, per individuare le persone che si trovavano all’addiaccio, offrendo loro bevande calde, cibo ed, eventualmente, accompagnandole al Centro. Numeri che confermano la grande utilità del servizio anche nella nostra città dove, purtroppo, quello dei senza tetto sta diventando un problema sempre più importante.

Share Button