Share Button

Un progetto pensato per il metodo Orff-Schulwerk e per migliorare la didattica. Giulia Terreni: «Il Cam è un punto di riferimento per la musica empolese»

 
EMPOLI – Nuovi strumenti musicali al Cam con l’obiettivo di avvicinare e formare alla musica sempre più bambini e sempre meglio.

Un progetto tutto dedicato al metodo Orff-Schulwerk, un metodo d’insegnamento della musica che nasce da una serie di esperienze didattiche avviate e spinte alla maturazione da Carl Orff.

Si basa sull’uso di uno strumentario pensato per il raggiungimento dei nuovi scopi: strumenti a percussione ritmici (tamburi, tamburelli baschi, campanacci, triangoli, piatti, legnetti, reco-reco, e altri), strumenti a percussione melodici (metallofoni e xilofoni).

Grazie al contributo straordinario da parte del Comune di Empoli, di 5.000 euro, si è potuto implementare il già importante patrimonio strumentale del Centro Attività Musicali. Più strumenti ma anche due aule attrezzate per i bambini dove potranno imparare in fasce di età che vanno dai 3 ai 5 anni, dai 6 ai 7 e dagli 8 ai 10 anni.

Il materiale acquistato è composto da: 2 xilofono basso; 1 xilofono contralto; 1 metallofono contralto; 2 metallofono basso; 2 timpani; 2 guiro; 2 woodblock; 20 claves; 10 tamburelli e 2 set tamburi a cerchio.

«Il Cam rappresenta una delle grandi istituzioni musicali della nostra città. In 25 anni la loro attività e la loro presenza è cresciuta. L’amministrazione comunale è sempre stata sensibile alla divulgazione della cultura musicale – spiega l’assessore alla cultura Giulia Terreni –, non solo con l’organizzazione di eventi, ma anche attraverso la didattica, in particolare rivolta ai giovani, ma non solo. Il Centro Attività Musicali ha qui al Polo ‘San Giuseppe’ una splendida sede con tante aule che permette di ospitare centinaia di allievi. Questo nuovo contributo del Comune è pensato per allargare e migliorare ancora di più i corsi rivolti alle bambine e ai bambini. Qui si impara, si cresce e si perfeziona, fino a far diventare, volendo, la passione una professione. Questi strumenti servono a far esprimere il bambino fin dal primo approccio con la musica. Ci fa molto piacere poter sviluppare ancora di più la didattica rivolta alle fasce più piccoli di età».

«Ovviamente avevamo già molti strumenti dedicati ai bimbi. Questa fornitura, completa e di grande qualità – spiega il direttore del Cam Sandro Tani – ci dà l’opportunità di migliorare la didattica, di proporre ai bimbi nella sua completezza un metodo che è ormai propedeutico a inizializzare i bambini alla musica e alla conoscenza degli strumenti. Sono strumenti che servono a fare esprimere da subito il bambino.  L’insegnante di propedeutica indirizza il piccolo, poi il bimbo sceglie in maniera indipendente lo strumento che vorrà approfondire. Sempre guidato dal maestro. Per noi questi nuovi strumenti sono una novità che va ad accrescere l’offerta formativa del Centro Attività Musicali che proprio in questo 2019 compie 25 anni di vita. Ringraziamo ancora il Comune di Empoli».

I CORSI – All’interno del Cam sono previsti corsi di musica classica, rock e jazz con orario pomeridiano per bambini e ragazzi ed orario serale per adulti.  Ci sono lezioni di strumento individuale affiancate dalla lezione teorica di gruppo e da quella di musica d’insieme ed un piano di studio personalizzato.
Per i ragazzi più motivati sono previsti corsi professionalizzanti che prevedono la supervisione dei professori del Conservatorio Statale “L.Cherubini” di Firenze, con cui il CAM ha stipulato una convenzione per la fascia pre-accademica.

LA FILOSOFIA: LA MUSICA D’INSIEME

La musica d’insieme rappresenta il fulcro dell’azione didattica della scuola: si suona subito e insieme agli altri divertendosi.

Questi i numerosi laboratori di insieme: Orchestra dei bambini 6/10 anni; Orchestra dei ragazzi 11/14 anni; Orchestra Giovanile da 15 anni in poi; Orchestra d’archi; Junior band di fiati; Gruppo di sax; Laboratori del settore Rock, Jazz, Blues

I NUMERI DELLA SCUOLA DI MUSICA CAM – A.S. 2018-2019

ISCRITTI:  n.535

PER ETA’:  

bambini 0/3: 9

bambini 3/5: 45

bambini 6/10: 180

ragazzi 11/13: 104

ragazzi 14/18: 84

adulti: 125

PER STRUMENTO:

Archi 88 (violino 58, viola 5, violoncello 22, contrabbasso 3)

Fiati 76 (flauto 16, clarinetto 14, sax 20, corno 6, trombone 5, tromba 15)

Pianoforte 134

Chitarra 95 (classica 55, elettrica 40)

Batteria 48

Canto 38

Basso el. 6

Fisarmonica 8

LABORATORI DI MUSICA D’INSIEME:

Orchestra bambini 6/10 anni (fascia elementare)

Orchestra ragazzi 11/13 anni (fascia media)

Orchestra giovanile 14 in poi

Junior Band (banda di fiati) 10/13 anni

Orchestra archi

Banda

Laboratori pop/rock

Coro adulti

CORSI TEORICI:

Gioco-Musica 0/3 anni

Corsi Propedeutici 6/10 anni

Corsi teoria 11/13

Corsi teoria 14/18

Corsi teoria adulti

Corso armonia

Corso teoria Pre-Accademico

I PROFESSORI

29 Maestri diplomati presso i Conservatori Italiani/stranieri o professionisti del settore musica moderna.

Insegnanti di archi: 6

Insegnanti fiati: 6

Insegnanti pianoforte: 8

Insegnanti chitarra: 4

Insegnanti canto: 3

Insegnanti basso el.: 1

Insegnanti batteria: 1

PROGETTI ESTERNI

PER LA SCUOLA STATALE PRIMARIA/INFANZIA: PROPEDEUTICA MUSICALE, PROGETTO BANDA, MUSICOTERAPIA.

(I.C.Empoli Est, Direzione Didattica Empoli Circolo 1 e 2, I.C.Montelupo, I.C.Limite e Capraia)

824 ore di progetti nella scuola Primaria Statale

1420 bambini raggiunti con i progetti

CONVENZIONI

CON SCUOLA MEDIA VANGHETTI e BUSONI

Operatori CAM in orario curriculare per l’insegnamento dello strumento musicale

CON CONSERVATORIO “L.CHERUBINI” DI FIRENZE, FASCIA PRE-ACCADEMICA

La convenzione prevede la possibilità di portare avanti lo studio della fascia pre-accademica presso il CAM e contemporaneamente:

– poter sostenere presso il Conservatorio esami di materie complementari con riconoscimento crediti.

– tasse degli esami scontate del 50%

– monitoraggio presso i docenti del Conservatorio.

– accesso al corso di laurea con esame di ammissione dopo il diploma di maturità.

Share Button