Share Button

Appena il tempo di godersi la splendida vittoria con San Miniato che sulla strada dell’Use Computer Gross ecco pararsi un altro derby. Sabato alle 21 al Pala Sammontana arriva infatti la Enic All Foods Firenze, la squadra che, dopo il turno infrasettimanale, occupa proprio in coabitazione con i biancorossi la prima posizione della classifica. Motivi di campanile ed interessi di classifica si mischiano così in questa gara che si annuncia spettacolare: <Firenze è una squadra molto valida – spiega coach Alessio Marchini – ha qualità in giocatori come Berti e Poltroneri, ha elementi come Passoni, Filippi, Milojevic che abbiamo seguito anche noi. E’ una gara che dobbiamo pensare di giocare in dieci cercando di avere un contributo da tutti, specie quando capita una settimana come questa nella quale si giocano tre partite ravvicinate è un aspetto molto importante. Sarà una bella partita, dai ragazzi finora ho avuto risposte importanti in termini di entusiasmo e  di coinvolgimento, mi stanno venendo dietro e questa è una cosa che mi fa molto piacere. Vincere aiuta a vincere ed è quindi importante anche la classifica che abbiamo, ma stiamo con i piedi per terra e pensiamo a questa difficilissima partita>.
Come accennato dal tecnico biancorosso, la Computer Gross si troverà di fronte una delle squadre accreditate per la vittoria finale in sede di pronostico. Guidata da Andrea Niccolai, uno dei ‘monumenti’ del basket italiano, la compagine viola è a punteggio pieno al vertice e per i biancorossi rappresenta quindi un banco di prova molto importante. Dopo questa gara, comunque vada, si potrà sapere qualcosa di più sul ruolo che l’Use è destinata a giocare in questo campionato. La tradizione è dalla parte biancorossa visto che il Pala Sammontana è tabù per i fiorentini, ma questa è ovviamente una semplice statistica da ricordare in sede di presentazione. Per quanto riguarda il pubblico, i botteghini resteranno chiusi e Firenze ha già avuto in settimana i biglietti stabiliti dal regolamento e provvederà quindi a consegnarli ai propri tifosi. Arbitreranno la partita i signori Spessot di Fogliano Redipuglia e Andreatta di Udine. Sarà una grande serata di sport.

Share Button